Assistente sociale incontri figlio

Nei giorni scorsi, alcuni quotidiani di informazione hanno pubblicato una notizia che mi ha lasciata sgomenta. Stranamente, peraltro, ho riscontrato bcek incontri le decisioni in parola non erano disponibili né sulle banche dati più conosciute né, come spesso accade, sul web. In effetti, il caso in questione non ha avuto grande risonanza mediatica ed anzi, ad eccezione di qualche testata giornalistica e personaggio famoso Dario Fo che ha abbracciato la causa della vittima, una madre disperata che ha perso un bimbo di otto anni, assassinato dal padre notoriamente violento, ho avuto la sensazione che non vi fosse interesse a assistente sociale incontri figlio la diffusione dei contenuti legati a questa notizia. UN VANO TENTATIVO Il Tribunale, dunque, su indicazione degli operatori sociali psicologi ed educatori del medesimo servizio, cui erano state demandate le indagini psicodiagnostiche sul nucleo familiare, ha messo assistente sociale incontri figlio stesso piano un padre notoriamente violento e minaccioso ed una madre tutelante che ha cercato, a più riprese, chiedendo il sostegno delle autorità, di salvare se stessa ed il piccolo Federico. Purtroppo, il suo tentativo è risultato vano, forse, per la superficialità di chi avrebbe dovuto valorizzare il vissuto della vittima maltrattata assistente sociale incontri figlio scapito del proprio carnefice. Un tempo troppo lungo …. Anche in questo caso, tuttavia, i suoi tentativi sono risultati vani. I dipendenti della pubblica amministrazione non hanno colpe e quanto accaduto risponde ad una tragica fatalità. Qualche giorno fa sono state depositate anche le motivazioni di tale sentenza. Purtroppo, non avendo la disponibilità della sentenza bacheka incontri a altamura gratuiti dalla Cassazione penale non sono in grado né di fornire chiarimenti né, naturalmente, di esprimere giudizi tecnici. Immagino, tuttavia, che il punto attorno al quale è stato fondato il convincimento di non colpevolezza sia stato quello per il quale il servizio sociale è stato investito del compito di gestire la conflittualità della coppia e non quello di proteggere e tutelare un soggetto debole da un padre maltrattante ahimè! Purtroppo, nei assistente sociale incontri figlio tale schema ha dimostrato di non essere applicabile alla generalità dei casi. Ogni storia è una vicenda a sé e quella di Antonella e Federico trasuda sofferenza e terrore, è espressione di un approccio superficiale ed eccessivamente protocollato che ha portato le vittime a rivivere il proprio dramma, amplificandolo senza possibilità che potesse essere contenuto e compreso. In sintesi è stata imposta ad Antonella, sotto la minaccia della possibilità di collocamento del minore in una casa famiglia, una mediazione che, nei casi di violenza come quella da lei vissuta, non poteva e non doveva essere indicata e prescritta. Era, anzi, auspicabile un allontanamento dalla figura paterna per i segnali di disagio che Federico aveva manifestato e che, a dire degli specialisti del centro, erano la conseguenza del disegno materno di voler escludere il padre dalla vita del figlio.

Assistente sociale incontri figlio Accertamento tributario dei coniugi solo se necessario

Madri sante e padri criminali — Al di là del Buco ha detto: E tu gli offri il sangue, goccia dopo goccia, glielo fai analizzare, intere trasfusioni di privato, senza che nessuno senta la responsabilità di quel che ti viene fatto. Archivi Archivi Seleziona mese gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno maggio aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno maggio aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno maggio aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno maggio aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno maggio aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno maggio aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre I servizi sociali dovrebbero avere una cartella sociale a cui potete accedere. This site uses Akismet to reduce spam. Per approfondire è possibile leggere la Cookie Policy della piattaforma Wordpress. Sul desiderio insoddisfatto di maternità https: Ma come possiamo cambiare il sistema? Due genitori si separano. È chiaro che questa sua azione non significa collaborare quindi il progetto non andrà avanti, fino a che non ci sarà [NdR.

Assistente sociale incontri figlio

Ecco cosa ho capito io sulla situazione: il decreto dell'A.G. parla di un periodo di sei mesi di incontri in contesto protetto tra padre e figlio in vista di un riavvicinamento tra loro e in previsione di un affidamento congiunto del minore ai genitori. 1. - Con il primo motivo di ricorso, denunciando violazione degli artt. e c.c., si censura la delega del giudice ai servizi sociali in ordine all'eventuale ampliamento delle modalità di visita del padre al figlio, osservando che era compito del Tribunale per i minorenni determinare in via definitiva le modalità degli incontri e decidere sulla richiesta del padre di tenere con sè il. etichette: assistente sociale, convenzione europea conto violenza, corte diritti umani strasburgo, federico barakat, incontri protetti, pubblica amministrazione, servizi sociali, violenza assistita, violenza domestica. L’ultima decisione dell’assistente sociale comunicata ai genitori è molto grave - dice Miraglia - vista la ‘mancanza di collaborazione’ gli incontri tra figlio/genitori non saranno aumentati. Questa è un’ulteriore conferma della necessità di una riforma radicale del sistema minorile.

Assistente sociale incontri figlio